Considero valore…

03.12.2016

Considero valore la luce, dopo che ci si è seduti nel buio.
Considero valore la libertà, dopo che si è stati imprigionati in una cella creata da noi stessi.
Considero valore ritrovare le chiavi, nascoste da noi, della dimensione in cui spesso ci rifugiamo.
Considero valore, il senso di vita, dopo il senso di colpa provato per qualunque nostra azione.
Considero valore l’equilibrio tra anima, copro e mente, dopo l’alternanza distruttiva tra bianco e nero, o questo o quello.
Considero valore l’incoerenza, perché la coerenza talvolta è noiosa.
Considero valore un caleidoscopio, che può donare bellissime immagini, le pietre dure, che trasmettono vitalità.
Considero valore il canto, le grida, i cori, qualsiasi forma di espressione esterna, l’arte, la musica.
Considero valore lasciare andare, perdonarsi, accettarsi, volersi bene.
Considero valore le mani, sfregate l’una con l’altra, che avvolgono la tua testa fragile con calore ed energia.
Considero valore la forza di scegliere, di scegliersi.

Anna

fb_img_1471527930386

Annunci

Autore: ADAM Le Storie

http://www.anoressia.biz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...